Chi siamo

La Compagnia della Zandella nasce a Montecassiano nel 2004 come gruppo di animazione e teatro di strada; la formazione iniziale costituita da 20 persone, tra giocolieri e mangiafuoco, subisce diverse variazioni nel corso del tempo. E’ nel 2008 che il gruppo artistico si incontra con l’associazione locale Pantagruel per fondersi nell’ancora attiva Associazione Culturale Zandagruel, di cui rimane il principale gruppo artistico.

Nei primi anni di attività la Compagnia si concentra nella creazione di spettacoli a carattere medievale rappresentando gli antichi roghi delle streghe, le leggende più note nonché squarci
di vita quotidiana come le consuete convivialità da osteria.

L’attività della Zandella viene quindi ampliata anche a carattere moderno: dalle animazioni per le feste di compleanno dei più piccoli alle attività itineranti con trampolieri e magie,
fino alla specializzazione in brevi sketch “da strada”.

E’ nel 2006 che la Compagnia muove i primi passi verso il teatro di strada. Allo spettacolo d’esordio “Jacu si tu” seguiranno negli anni “Rosetta”, “Ciammellot”, “Lila”, “Spazzini h24”, “Revolution” e “Il paesino senza nome”. Rappresentati in tutte le Marche, alcune versioni degli stessi contano
sull'accompagnamento dal vivo del più recente sottogruppo di musicisti.

La sezione musicale della Zandella nasce, infatti, intorno al 2010, anch’essa oggetto di varie riforme nei suoi componenti pensate ad hoc sulle necessità dell’opera da rappresentare. Nel 2012, però, i musicisti decidono di dar vita a un progetto parallelo: la creazione di una marching band, la Zandabanda, composta da 13 strumenti con a seguito trampolieri e giocolieri.

Oggi la Compagnia alterna tutte le forme di spettacolo sperimentate nel tempo, senza mai tralasciare l’evidente vena ironica che da sempre la caratterizza!

"La Zandella è il colore che assume l'orizzonte,al tramonto, al tempo del solstizio d'estate sul meridiano di Greenwich, quando il giorno deve ancora finire e uno nuovo deve ancora cominciare...Un nuovo giorno per amare, sognare.Un nuovo giorno per vivere."